Curriculum Vitae di Daniele Menon


Sono nato a Bassano del Grappa, nel 1979. Nell'aprile 2004 mi sono laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni presso l'Università di Padova, con una tesi sull'interpolazione delle immagini.

Nel 2005 ho lavorato presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Padova nell'ambito del progetto europeo IST-MetaCamera.

Dal 2006 al 2008 ho svolto il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni presso la medesima università e ho presentato una tesi di dottorato intitolata Color Image Reconstruction for Digital Cameras. Da aprile 2008 fino ad ottobre 2008 sono stato Visiting Student all'Audiovisual Communications Laboratory dell'École Politechnique Fédérale de Lausanne (EPFL), in Svizzera.

Ho svolto e sto svolgendo diverse attività di consulenza nell'ambito di interpolazione delle immagini, di compressione video, di sistemi di telecomunicazioni e di computer vision.

I miei interessi di ricerca comprendono l'interpolazione di immagini, in particolare demosaicking e super-resolution, il restauro e il miglioramento di immagini (ad esempio denoising e deblurring), i metodi di regolarizzazione e la codifica video.

Sono Student Member dell'IEEE e revisore per la rivista IEEE Transactions on Image Processing. Ho ricevuto la borsa di studio L. Marenesi dall'Università di Padova nel 2008 e l'IBM Travel Grant per la conferenza Visual Communications and Image Processing 2008.



View Daniele Menon's profile on LinkedIn





MetaCamera

The METACAMERA project aims to investigate and implement the real-time handling of wide bandwidth picture content from the high resolution, high frame rate cameras that will be demanded for future D-film, E-cinema and broadcast applications. A functional model of such a camera was developed in the MetaVision project. It will be modified into a field-test-capable prototype and used as a research tool to enable the project to study, identify and deliver technologies for transferring the high bandwidth content in real-time through existing and anticipated infrastructures, by the implementation of selective downscaling and motion handling approaches. This will include conversion to other resolutions and hardware accelerated frame rate format conversion.

MetaCamera partners